Giampietro Toso

Voce, Cori e Chitarra

 Giampietro o Giampy come tutti lo chiamano da sempre ormai nasce a Venezia l’8 aprile 1970 e comincia a suonare all’età di 6 anni con la chitarra classica della sorella, quasi un elettrodomestico al pari del frigorifero in casa. Il papà Bruno suona la fisarmonica in gondola per cui la musica è costantemente presente in famiglia.
Prende subito lezioni dai maestri presenti nell’isola di Murano dove abita: Alessandro Tosi, Mario Zecchin e altri.

Fonda i Seesaw una band che propone sperimentazioni fusion e con cui partecipa alle selezioni per band al Sonny Boy. In quel periodo si impegna nella realizzazione del Centro Musica  Murano con vari musicisti affermati quali ad esempio Michele Bon delle Orme, Walter Apa dei Tia e con loro organizza vari concerti, dirigendo anche i più giovani in varie performances.
Collabora al progetto comico Carlo&Giorgio riarrangiando le musiche degli spettacoli e talvolta recitando in qualche gag. Nel 2002 prende parte alla band Travellers in qualità di bassista ma ben presto fonda assieme agli altri componenti gli SpazioZero con cui ancor oggi milita. Ha partecipato a vari progetti paralleli come ad esempio i Route66 e un duo trombone e chitarra.
Dice: “Ho ascoltato un sacco di musica pop da adolescente ma un giorno ho sentito l’esigenza di spostare l’attenzione su generi più sofisticati, da musicista ma anche da ascoltatore. Un giorno un amico mi fece ascoltare un brano degli Spyro Gyra intitolato Fairweather e tutto cambiò. Avevo capito quello che mi piaceva!”.

I suo chitarristi preferiti sono Pat Metheny e Tuck Andress anche se la lista potrebbe essere pressoché infinita ma ascolta veramente di tutto perché il suo motto è “il brano perfetto ha tutte le note giuste al posto giusto e questo non dipende dal genere”.
Insegna chitarra privatamente a bambini ed adulti poiché ha molta esperienza in questo campo.

La sua strumentazione è composta da un Gibson ES175, una Stratocaster made in Japan degli anni 80, una Ibanez RG350, una Hagstrom Viking, una acustica Ibanez e una classica Yamaha. L’effettistica è perlopiù Line6, un POD XT live, un HD 500, pedalini BOSS (MT-2 Metalzone). Amplificatore Line6 flextone III150 Watt per grandi palchi e un DV Mark Little Jazz per i palchi più piccoli. Microfono Shure SM58.

Ha un canale youtube che utilizza a scopo prevalentemente divulgativo e didattico: https://www.youtube.com/channel/UCwBJpzt0IpNfL4RH71Z8u5g.