I am Loader!
 

Giambattista Domestici

Batteria

 Giambattista solo all’anagrafe, Giamba come tutti a Venezia lo conoscono, classe 1971, è un musicista poliedrico, curioso e sensibile. Batterista prevalentemente autodidatta, ha affinato nel tempo la propria tecnica con l’aiuto di validi insegnanti quali Davide Regazzoni prima e Luca Bortoluzzi poi.

E’ proprio la sua naturale tendenza a conoscere e sperimentare a portarlo negli anni a partecipare fattivamente ai progetti di innumerevoli formazioni: SentoFanchi, Disco Fever, Soul Fish&The Funky Ladies, HarpBeat, Blues Boat, 4Fried Chickens, P. A. L. I. Sextet, Quiet Steam, A’Ritamorphosi, Jogando De Brincadeira.

Questa dinamica attività musicale gli ha permesso di intrecciare rapporti di collaborazione ed amicizia con molti musicisti che operano prevalentemente nel panorama veneziano come Gabriele De Nardis, Alessandro Trois, Nabila Chajai, Luca Toso, Ilaria Riccio, Teti Cortese, Enrico Scussat, Andrea Marzari, Mauro Martello, Marco Ponchiroli, Ingrid D’Este, Gianni Ancorato, Ivan Zuccarato, Maurizio Tiozzo, Margherita Rioda, Alberto Bettin, Toni Costantini, Cristiano Segala, Vittorio Da Canal, Nicola Cristante, Daniele Vianello, Fabio Cecconi, Mattia Balboni tra gli altri…

E’ alla costante ricerca del proprio centro di gravità permanente e per questo entra di diritto nel progetto della SpazioZero Band, nella quale si è subito ritagliato il ruolo di “umanizzatore” delle fredde ritmiche degli anni 80, eseguite perlopiù da drum machines e sintetizzatori